Lo Squat

Uno degli esercizi che dovrebbe essere sempre presente in qualunque programma di allenamento, sia che si tratti di un uomo sia di una donna è lo SQUAT.

LO SQUAT rientra fra gli esercizi fondamentali e se eseguito in maniera corretta vi permette di far lavorare i muscoli del corpo in maniera fisiologica inoltre coinvolge anche i muscoli stabilizzatori ed è particolarmente allenante a livello propriocettivo e cordinativo.

  1. In un UOMO lo SQUAT oltre a contribuire ad aumentare la forza, favorisce la naturale produzione di ormoni anabolici e l’aumento di massa muscolare a causa del notevole impegno che richiede;
  2. In una DONNA, essendo meno predisposta all’accrescimento muscolare lo SQUAT contribuisce a donarle un aspetto più tonico:
  3. Lo SQUAT inoltre contribuisce a PERDERE GRASSO favorendo al tempo stesso l’attivazione di fibre muscolari necessarie per il mantenimento della massa magra;
  4. Contribuisce a MIGLIORARE LA POSTURA e a migliora a livello atletico muscolare.

Ricordo che come ogni esercizio va eseguito con la tecnica di esecuzione migliore possibile; qualunque esercizio, anche quello apparentemente più banale farà male alla schiena e articolazioni se eseguito con tecnica imprecisa e non corretta.

Ecco in fotografia uno dei ragazzi che seguo alle prese con lo squat.

IMAG8657

Personal Trainer Dott. Graziano Noviello

 

Annunci

GLUTEI PERFETTI……

Schermata 2014-04-05 a 16.26.17

CENNI DI ANATOMIA

Il gluteo è formato dal grande gluteo, il gluteo medio e il piccolo gluteo.

Il grande gluteo è il piu superficiale e il piu sviluppato con funzioni di abduzione del femore ed estensore dell’anca;

Il gluteo medio è localizzato sotto il grande gluteo e in sinergia con esso abduce e intra ed extraruota il femore;

Il piccolo gluteo è un muscolo relativamente piccolo ma molto potente con azione di abduzione e intrarotazione.

ERRORI PIU COMUNI:

Il gluteo è uno dei muscoli piu forti del nostro corpo; per questa ragione va allenato con stimoli allenanti intensi.

Uno degli errori piu comuni nell’allenamento dei glutei è ricorrere a serie infinite di slanci effettuati in tutte le posizioni possibili con conseguente accumulo di acido lattico e di formazione di cellulite senza aver stimolato i glutei.

Un altro errore comune è il timore di molte donne di un eccessivo aumento della muscolatura in seguito ad allenamenti con sovraccarichi;questo timore è del tutto immotivato in quanto le donne sono geneticamente meno predisposte all’accrescimento muscolare ma un allenamento con sovraccarichi porterà a una stimolazione muscolare, a un aumento del tono muscolare e a un miglioramento delle forme e dell’armonia del corpo ( in questo caso glutei).

I CINQUE ESERCIZI FONDAMENTALI PER ALLENARE I GLUTEI:

LO SQUAT con carichi pesanti rappresenta uno dei migliori esercizi per i glutei in grado di stimolarli nel migliore dei modi; ricordo che la muscolatura del gluteo interviene nell’estensione dell’anca ed è quella che entra in gioco quando ci sediamo, movimento molto simile allo squat.

STACCHI ALLA RUMENA è un esercizio estremamente efficace per allenare i glutei e gli estensori dell’anca.

AFFONDI statici, avanti o indietro è un esercizio che coinvolge tutta la muscolatura degli arti inferiori e quanto maggiore sarà l’accosciata maggiore sarà l’intervento dei glutei.

SQUAT ALLA SUMO, un tipo di squat che coinvolge maggiormente il grande gluteo e gli adduttori.

STACCHI DA TERRA è uno degli esercizi più efficaci e completi oltre che più intensi per allenare gli arti inferiori e i glutei

Un altro esercizio, che sicuramente, non presente la stessa efficacia è la LEG PRESS che comunque puo esser utile in quei soggetti che presentano problemi di mobilità articolare.

I tanto utilizzati slanci possono esser utilizzati come riscaldamento o a fine sessione di allenamento quando i muscoli sono gia stati ampiamente affaticati.

E’ fondamentale eseguire gli esercizi con tecnica perfetta onde evitare posture sbagliate che possono portare al coinvolgimento di altri settori muscolari (es. schiena), rendendo così l’esercizio inefficace e dannoso.

Compito del personal trainer è, tramite un’anamnesi completa , costruire la tabella di allenamento completa e specifica per voi e costruire un piano alimentare su misura; compito vostro è impegnarvi per ottenere i glutei che volete.

Personal Trainer Dott. Graziano Noviello